Crea sito

Pappardelle al sugo di Cinghiale

Pappardelle con sugo di CinghialeFantastica………..

Per il sugo:

Metto a marinare i bocconcini di Cinghiale per una notte in frigorifero con vino rosso, salvia, rosmarino, alloro, qualche chiodo di Garofano, pepe e bacche di ginepro.

Preparo la mattina un battuto di cipolla, carota e sedano. In una casseruola verso dell’olio evo e rosolo i bocconcini di cinghiale scolati dalla marinatura. Verso le verdure, continuo per alcuni minuti a fiamma alta, un cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro e infine verso altro vino rosso. Metto del sale, pepe e faccio cuocere per un paio di ore a fiamma bassa con il coperchio. Verso al bisogno del brodo vegetale preparato precedentemente.

spaghettiedintorni

Cuocio delle Pappardelle all’uovo in abbondante acqua salata e condisco con il sugo di Cinghiale.

Guarnisco con del pepe nero e parmigiano reggiano, a chi piace.